altri progetti

Collaborazioni su progetti Nazionali

Dal  2010 al 2011

Progetto Isfol ricerca su competenze e genere nel mezzogiorno nell’ambito del programma FSE-PON Governance e azioni di sistema Ob. 1 Convergenza 2007-2013, Asse D Pari Opportunità e non discriminazione obiettivo specifico 4.1. In collaborazione con C.O.R.A. Nazionale

Dal  2007 al 2008

Progetto Europeo “Talentaged” progettazione di strumenti metodologici per il sostegno alle lavoratrici over 50.

Dal 1998 al 2004

Coordinamento e monitoraggio  territoriale  per la Provincia di Siena in partenariato con  CGIL-CISL-UIL territoriali,  su incarico di CORA nazionale,  per il  progetto azioni positive  Ministero del lavoro e politiche sociali    ai sensi dell’art.2 della legge 10 aprile n.125 dal titolo: “La contrattazione –strumento di Azione positiva”.

Partner territoriale  in collaborazione con  GCM ( Consorzio Nazionale della cooperazione e solidarietà sociale ) C.O.R.A. nazionale per la presentazione dei progetti  di affidamento di attività di consulenza a sostegno dei servizi pubblici per l’impiego, per favorire l’inserimento dei detenuti per l’Ob. 1; con la società Conseil s.p.a. per il contratto di affidamento di attività di consulenza e informazione di scambio in materia di pari opportunità a sostegno dei servizi pubblici per l’impiego, promosso dal Ministero del lavoro-direzione generale per l’impiego.  

Progettazione e coordinamento nell’ambito del progetto Multiregionale  Now-Volet Rete Europea di B&B  cod. 0440/E/2/N/M per operatrici di attività di Bed & Breakfast. Il progetto era finalizzato alla creazione di imprese al femminile singole o associate nel settore turistico-alberghiero.

Progetto Nazionale  F.C.S.  co-titolare Fopri, Cora, e Consorzio So.La.R.I.S. s.c.r.l. attività di   accompagnamento al reinserimento  lavorativo attraverso la costituzione di Cooperative o di Società miste.rivolto a donne in mobilità  settore tessile .  L’associazione CORA di Napoli ha curato il coordinamento del progetto a livello territoriale oltre alla progettazione  di dettaglio del percorso di orientamento e formazione, la messa a punto di  strumenti e metodologie didattiche e consulenza  allo start up. Per  la Campania l’attività è stata svolta sul territorio di  Acerra.

Dal 1995 al 1996

Progettazione e coordinamento  territoriale nei percorsi di reinserimento lavorativo per le lavoratrici  dell’ ex Indesit  di Teverola (CE) denominato  Progetto P.C.M. Ente promotore FO.P.R.I. C.O.R.A. nazionale. Azione intervento nella provincia di Napoli e Caserta.

Anno 2013-2014

Servizio Integrativo Progetto "Nidi di Mamme” Percorsi di orientamento e formazione alla creazione d’impresa –donne  Promosso dal Comune di Napoli  Direzione Centrale X Servizio Pedagogico in partenariato con la Coop. Soc. Consul Service.

 

Progetto Piazza Bella Piazza  per un coordinamento territoriale di area a Forcella.

 

Bando Donne, Integrazione Periferie 2011, promosso e finanziato da Enel Cuore onlus e Fondazione con il Sud.

In partenariato con l’Associazione Quartieri Spagnoli, Coop. Dedalus, Istituto Comprensione Adelaide Ristori, associazioni del volontariato sociale.

 

Progetto A. R.C.O.  Azioni Retravailler per costruire occupabilità. Percorsi di orientamento al lavoro rivolto a  donne adulte che hanno usufruito di congedo parentale o sono uscite dal mercato del lavoro per motivi legati ad esigenze di conciliazione. Promosso dal Ministero del lavoro, FSE, Regione Emilia Romagna. Attività di orientamento e coordinamento territoriale per la rete CORA nazionale  per la provincia di Bologna in collaborazione con Nuovo Cescot ER, Ecipar, Iscom E.R, Cesvip;

2010 - 2011

Affidataria Sportello Donna per I Municipalità Comune di Napoli in collaborazione con la Coop. soc. onlus Assistenza e Territorio. Promosso dal Comune di Napoli I Municipalità Chiaia-San Ferdinando Servizi offerti :   prima accoglienza, consulenza e sostegno alla ricerca attiva del lavoro, consulenza specialistica psicologica, gruppi di auto-aiuto.

 

Dal 2008 al 2011

Progetto Girasole Centro Contrasto alla Violenza Familiare promosso dal Comune di Napoli Assessorato alle Politiche Sociali X Direzione Centrale Politiche Sociali ed Educative per Minori,Infanzia e Adolescenza. Nell’ambito del progetto – offerta di servizi di  prima accoglienza, consulenza e sostegno alla ricerca attiva del lavoro.

Dal 2000 al 2010

Progetto Donne e Lavoro per il Comune di Napoli con l’attivazione di uno sportello  di orientamento e consulenza alla  creazione d’impresa  per il reinserimento lavorativo e professionale rivolto all’utenza femminile  c/o  il Centro Donna del Comune di Napoli, in rete con il Centro Antiviolenza del Comune di Napoli promosso da  Assessorato alle Politiche Sociali X Direzione Centrale Emergenze Sociali e Ass.Pari Opportunità.

Dal 2009 al 2010

Progetto Scuole Aperte Promosso dalla Regione Campania in collaborazione con I.C.1° cd. S.M.S. F. Baracca percorso di orientamento al lavoro e alle professioni rivolto a donne  giovani e adulte dei Quartieri Spagnoli Na);

Progetto Impres.ante Percorsi di supporto all’impresa Migrante promosso dalla Provincia di Napoli in collaborazione con l’Unione Italiana degli Immigrati in Campania;

Progetto L.I.P.A.W. Lifelong Learning Programme GRUNDTVIG dal titolo :Inclusion for Personal Autonomy Of Women n.2009-1-IT2-GRU06-06454-1; in partenariato con i paesi UE  Francia,Portogallo,Romania.

Progetto "Mani in Pasta” Corso di formazione per la creazione di una cooperative di catering Bio-equosolidale, finanziato da E.BI.TEMP rvivolto a 15 donne residenti nei Comuni Vesuviani-  in collaborazione con la Coop.Soc. Sott’E’NCOPPA di San Sebastiano al Vesuvio ( Na).

Dal 2007 al 2008

Progetto per il sostegno all’inclusione sociale, occupabilità area nord di Napoli nell’ambito del  P.O.R. Campania 2000-2006 misura 3.5. e 3.6. con tre progetti, quale azione di sistema per il sostegno alla genitorialità in collaborazione con l’Istituto  Moscato di I e II grado  ( Miano);

 

Progetto European Social Fund Article 6 Innovative Misures dal titolo Talentaged (In partenariato con CORA nazionale) –  sostegno al reinserimento lavorativo  per donne over 45.

Progetto IN LAV insieme lavoro-vita  promosso dal ISFOL di Roma  sulle tematiche della conciliazione in collaborazione con la Regione Campania. Nell’ambito di tale attività si sono svolti incontri individuali e collettivi attraverso l’attivazione di laboratori di orientamento per l’individuazione degli ostacoli che si frappongono  nel rapporto casa-lavoro-maternità.

Dal 2006 al 2007

Progetto "Tandem” un modello organizzativo di genere per l’ampliamento del lavoro autonomo a dimensione microimpresa. Legge 10 aprile 1991 n. 125 Ministero del lavoro e delle politiche sociali in partenariato con la Fondazione Brodolini e il Comune di Acerra.

Dal 2004 al 2006

Ideazione e  realizzazione del progetto “ Insieme si Può” Centro di orientamento per il lavoro di cura alla persona e alla famiglia,  finanziato dal Comune di Napoli. Nell’ambito di questo progetto  è stata costituita l’Associazione femmnile denominata INSIEME SI PUO’ allo scopo di  facilitare l’inserimento lavorativo  per  donne con bassa scolarità. L’Associazione è entrata a far parte  della rete delle associazioni  che collaborano attivamente con il  Centro Donna del Comune di Napoli.

Dal 2004 al 2005

Attività di coordinamento, monitoraggio , promozione e gestione del progetto Task – Force supporto alla realizzazione di interventi per la promozione delle pari opportunità – attraverso la definizione di strategie di incontro domanda e offerta di lavoro quale azione di  sostegno per le operatrici dei Centri per l’impiego della prov. di Salerno. Finanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali,  realizzato da CORA Onlus Nazionale in collaborazione con il Centro C.O.R.A. della prov. di Napoli.

 

 

 

Realizzazione in ATS dei seguenti progetti:

Con  il Comune di Visciano,  Soc.Coop. Consul Service ,  Agenzia di sviluppo  Nolano, Soc.Coop. Irene 95 per il progetto denominato “Lad Alchimie della differenza – per questo progetto  è stata costituita l’Associazione femminile Anthos allo scopo di promuovere e gestire una Banca del Tempo on line  (www.ladalchimie.it.)  con la partecipazione delle diverse realtà associative presenti sul terriotrio  Nolano;

Con il  Comune di Morcone (BN), Cescot di Bn, Università degli Studi del Sannio e Sannio Europa  per il  progetto denominato  "Servizi Sociali e Partecipazione Attiva”.

 

Con il Comune di Castellammare,   Università degli Studi  Suor Orsola Benincasa, Università Federico II  Centro Interdipartimento di ricerca sul turismo – Cna New Service s.r.l. - Tess Costa Vesuvio Campania S.p.a. per il  progetto “Magdalene” rivolto a donne occupate per il potenziamento delle competenze professionali.

Dal 2000 al 2002

Partner di progetto  con il Consorzio di Cooperative sociali GESCO, per il  programma URBAN misura 2-FSE. Ente promotore - Comune di Napoli  Assessorato alla Dignità. Iniziativa di Sportello lavoro  denominata “ progetto OP/LA “per il quartiere Sanità (Na) attività di inserimento al lavoro con l’attivazione di  tirocini formativi e   sostegno famigliare,  rivolto a ragazze e ragazzi  in difficoltà.

Affidamento di attività  di tutoraggio per i P.O.M. “Sviluppo locale – Patti Territoriali per l’occcupazione “ Ob.1. Sottoprogramma n. 6 Area Nord-Est di Napoli misura 4. azione 3. Beneficiarie  associazioni del volontariato sociale  e cooperative. In tale ambito l’Associazione ha curato azioni  di monitoraggio e di consulenza nei percorsi di riqualificazione professionale per gli operatori sociali, e di supporto alle attività di gestione economica dei progetti  ad essa assegnati.  I soggetti tutorati: ( Ass. ex studenti Brunelleschi di Afragola ; Coop. Irene ‘95, di Pomigliano d’Arco,  Associazione di volontariato Città Futura di Afragola).

 

Percorsi di orientamento al lavoro per donne adulte residenti nel quartiere “Avvocata” (Comune di Napoli) con bassa scolarità per il  recupero scolastico, in collaborazione con la Scuola media statale  G.Bovio di Napoli.

Per l’Istituto Socio Pedagogico Pimentel Fonseca di Napoli  attività di  orientamento al lavoro rivolto alle  studentesse delle ultime classi.

1999

Per il Comune di Angri (SA) gestione dello sportello “Rosa” di orientamento al lavoro e alla formazione  rivolto a donne giovani e adulte. Promosso dall’Assessorato alle Politiche  sociali.

 

Progettazione  e gestione  dei percorsi formativi  per la creazione di attività  di microimpresa  rivolto alle donne residenti nei  quartieri Spagnoli (Na). Attività promossa dall’associazione Inner Whell e dalla Società di consulenza Enco s.r.l. di Napoli con finanziamento della Legge 215/93.

Partner di progetto e progettazione  nei percorsi di formazione professionale in ambito sociale finanziati dalla Regione Campania denominati “IFTS “ per la  Società s.r.l. Studio Azienda di Napoli, SMILE  Campania, CESCOT Bn, Consorzio Chirone  Sa, R&So di Napoli.

Partner di progetto con la Società Altair s.r.l. di Napoli e Consorzio Mercurio per le    attività di orientamento nei percorsi di reinserimento lavorativo  rivolto a giovani donne con bassa scolarità,  da impegnare nel settore della ristorazione. Nell’ambito dei progetti P.O.M. 94026 I “Insieme sviluppo e solidarietà”  promosso dal Comune di Quarto (Na).

Per SMILE  Campania progettazione degli strumenti di valutazione  per gli operatori di orientamento in carico alla Regione Campania nel progetto  Caravelle – finanziato dal Ministero del lavoro.

© 2017 Associazione CORA onlus - design Fly up